MAZDA CX-5

PREVIEW QUATTRO SET


TEMP, set 3 “SNOW”

 

30 Marzo.
Uffa.
Ci mancava pure questa.

Il mio bel programmino per scansare le fatiche pasqualine è andato in fumo.
Tutta la notte a pianificare ed alle cinque e quaranta qualcuno ha pensato bene di attirare per vita sua imperitura i miei strali.
Avrei potuto continuare, MA NON CONCLUDERE, il tema “White&Snow” senza andare troppo oltre confine.
In un lungo giro (classico di peppe) da Firenze verso Roma per il rientro a “casa”, dopo una due giorni english-biker,
questo tornante negli scatti della galleria è stato l’ultimo percorribile, prima che la prudenza suggerisse di non andare oltre.
Nonostante le doti di trazione di CX-5 ed il pneumatico winter, affrontare una strada con lastre di ghiaccio di due centimetri dopo il tramonto,
da solo e senza campo telefonico, non è salutare a meno di non trovarsi in effettiva necessità di proseguire.
E non era il mio caso.
In quel momento.
Strada e posto rimangono tutelati, per ora, dal ius primae noctis.
Perché l’idea deve essere realizzata.
Forse non ci sarà più la neve ma “quella” foto voglio farla.
La farò.
Nell’attesa mi sarei consolato, lunedì mattina (1.4.18), con un’alba ed un bianco risveglio.
“Me tocca rinuncià”.
 
Intanto 1 scatto, poi la galleria.
Ma queste non sono le fotografie che avrei voluto fare.
Non mi andava di tornare a “casa” ed ho ingannato il tempo.
 


 

 

 

TEMP, set 3a, Trip/HighWay
(inizio del giro di peppe)

 

 

TEMP, set 1a

 

 

TEMP, set 2

 

 

Temp sta ad indicare che il set di ripresa non è concluso,
altri scatti saranno aggiunti nei prossimi giorni.
Inoltre, mancano nel pubblicato altri 2 set.
Ci vuole tempo per non fare cazzate.
Alcune inquadrature pubblicate, infatti,
sono migliorabili con un po’ di pazienza e tempo.

TEMP, preview

 

 
Lascio da parte le definizioni del colore secondo la fisica, i nanometri, non solo perché già valorizzate per altro modello di altra casa ma perché qui, con Mazda CX-5, la sfida dell’interpretazione del colore è cosa impegnativa. Mi sarebbe, comunque, piaciuto uno scatto comparativo tra arancione e rosso, in identico set.
Ma “paganini” non ripete.
Una storia ben oltre i limiti della fisica e delle sue unità di misura.
Si entra, con forza, nel campo dell’emozione perchè sotto (dietro) queste foto c’è una doppia sfida.
La prima personale e la seconda professionale.
Non è un rosso Mazda comune, è un rosso speciale, di una brillantezza diversa di quella di Mazda 6.
Questo il primo set tra le nuvole di Buran 2 che, bontà loro, hanno lasciato uno spiraglio per illuminare la scena non più di dieci minuti.
E’ in quegli istanti che è apparso “Il gladiatore”.
Non ora pubblicato.

😉

 
Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore.
Le fotografie sono file con firma digitale.
Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.

 

Once Ansel Adams said:
“The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 
 
lucaromanopix è online
 
car.18×24.it
portfolio.18×24.it
lucastories.18×24.it
www.18×24.it
flickr
mrlukkor.500px
 

MAZDA CX-5 - ©lucaromanopix
MAZDA CX-5 – ©lucaromanopix